Gli applausi li voglio comunque. Milli Gandini, un'artista femminista dal marxismo al PSI (1975-1990)

Autori

  • Jacopo Galimberti

Abstract

Milli Gandini (1941-2017) è stata un'artista che ha aderito alla Campagna per il Salario al Lavoro Domestico, cercando anzitutto di integrare nel proprio lavoro le intuizioni politiche e intellettuali che le militanti femministe avevano sviluppato. Questo studio è un iniziale tentativo di ripercorrere un decennio cruciale nell’itinerario creativo di Gandini, attigendo a materiali e documenti in parte inediti. In particolare, ci si concentrerà sulla fase che va dalla sua politicizzazione, che coincide con la fondazione di uno dei primi gruppi di artiste donne in Italia, il Gruppo Immagine, fino all’inaugurazione del Gallery Night, la cui vicenda attende ancora di essere esplorata. In un periodo che va pressappoco dal 1974 alla fine degli anni ottanta, Gandini ha vissuto alcuni degli snodi cruciali sia del movimento femminista che della politica italiana, e ciò si è costantemente riverberato nel suo lavoro.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-11-12