Il diritto alla verità climatica

Autori

  • Michele Carducci

DOI:

https://doi.org/10.15168/2284-4503-2726

Parole chiave:

Sistema climatico, verità naturale, leggi della natura, leggi scientifiche, negazionismo

Abstract

Il diritto può mentire di fronte al sistema climatico? In primo luogo, è necessario conoscere come il diritto utilizza il favor veritatis. In secondo luogo, è fondamentale verificare che cosa sono le leggi della natura e le caratteristiche delle scienze naturali. In questo modo, è possibile comprendere la struttura organica e inorganica del sistema climatico e l'azione umana al suo interno: i due elementi di cui si occupano l’UNFCCC e l’attività dell’IPCC. Inoltre, queste due premesse sono necessarie per confutare il c.d. negazionismo climatico e responsabilizzare diritto e politica nella sfida del rapporto tra azione umana e sistema Terra.

##submission.downloads##

Pubblicato

2023-07-24

Come citare

1.
Carducci M. Il diritto alla verità climatica. BioLaw [Internet]. 24 luglio 2023 [citato 19 giugno 2024];(2):349-65. Available at: https://teseo.unitn.it/biolaw/article/view/2726

Fascicolo

Sezione

Call for papers