La ridefinizione della colpa penale in ambito sanitario nelle proposte di riforma della AIPDP Colpa penale sanitaria = inosservanza cautelare + deviazione rilevante dalla regola di diligenza + rischio irragionevole + esigibilità contestuale

Autori

  • Andrea Perin

DOI:

https://doi.org/10.15168/2284-4503-2343

Parole chiave:

Associazione Italiana dei Professori di Diritto Penale, Colpa medica, Colpa grave, Inesigibilità, Riforma penale

Abstract

Questo articolo esamina le due bozze di riforma elaborate dal Sottogruppo della Associazione Italiana dei Professori di Diritto Penale (AIPDP) incaricato di formulare una proposta per una nuova disciplina della responsabilità per colpa penale degli esercenti le professioni sanitarie. Prima di volgere all’analisi degli articolati, vengono schematizzate alcune ragioni fondamentali che evidenziano l’esigenza di superare il modello normativo attuale (art. 590-sexies c.p.). Riflessioni conclusive vengono quindi dedicate al cammino intrapreso verso la ridefinizione di statuti differenziati di colpa penale.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-07-15

Come citare

1.
Perin A. La ridefinizione della colpa penale in ambito sanitario nelle proposte di riforma della AIPDP Colpa penale sanitaria = inosservanza cautelare + deviazione rilevante dalla regola di diligenza + rischio irragionevole + esigibilità contestuale. BioLaw [Internet]. 15 luglio 2022 [citato 3 ottobre 2022];(2):353-75. Available at: https://teseo.unitn.it/biolaw/article/view/2343

Fascicolo

Sezione

Saggi