Riflessioni sulla titolarità del consenso nella donazione di staminali del cordone ombelicale

Autori

  • Stefania Flore

DOI:

https://doi.org/10.15168/2284-4503-2344

Parole chiave:

Titolarità del sangue del cordone ombelicale, cellule staminali, consenso, parti del corpo, scarti operatori

Abstract

Dopo un breve esame dei profili pratici della donazione di sangue cordonale, il saggio analizza la disciplina italiana, che nel 2015 ha riservato a entrambi i genitori il diritto di donare il sangue del cordone ombelicale e della placenta, disattendendo il paradigma precedentemente adottato, che designava la donna quale unico soggetto legittimato ad esprimere il consenso. Si sofferma poi sugli argomenti a favore e contro le tesi sulla titolarità del consenso alla donazione, mediante una riflessione che va di pari passo con l’individuazione del titolo che legittima il soggetto a disporre del sangue cordonale.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-07-15

Come citare

1.
Flore S. Riflessioni sulla titolarità del consenso nella donazione di staminali del cordone ombelicale. BioLaw [Internet]. 15 luglio 2022 [citato 3 ottobre 2022];(2):377-98. Available at: https://teseo.unitn.it/biolaw/article/view/2344

Fascicolo

Sezione

Saggi